Rilevatori di microspie, come funzionano e a cosa servono Giugno 2022

Molto spesso si teme di essere osservati anche nei posti dove ci si deve sentire al 100% al sicuro. Si pensa che la propria privacy sia compromessa nelle proprie abitazioni, macchine ed uffici. I rilevatori di microspie sono un ottimo strumento per togliersi qualsiasi dubbio di questo tipo.

I rilevatori di microspia impiegano circa 1,5 secondi per scannerizzare le frequenze emesse da una microspia. Alcuni rilevatori rilevano le microspie in 7-10 secondi, altri invece, in malapena 1 secondo.

I rilevatori di microspie sono facili da utilizzare, perché generalmente basta accenderli, impostare una frequenza giusta e vagare in giro per casa, ufficio o qualsiasi posto dove si pensa di essere osservati e vedere dove il rilevatore di microspia aumenta il suono emesso e dove non cambia.

Detta così sembra che chiunque possa comprarsi un rilevatore di microspie e capire subito se viene spiato o meno, ma la cosa non è così facile…

Il rilevatore in se non ha bisogno di molto per essere utilizzato, ma bisogna sapere che i rilevatori di microspie professionali, sono estremamente sensibili a diversi segnali, quindi ci vuole una certa abilità ed esperienza nell’usarli.

Se si ha il dubbio di essere osservati è sempre meglio rivolgersi ad un esperto che sappia fare le bonifiche ambientali da microspie per capire se si è spiati o meno.

I rilevatori, essendo molto sensibili, rilevano qualsiasi segnale trasmesso, quindi è facile che rilevino un cellulare nelle vicinanze, oppure un router WI-Fi o qualsiasi altra cosa che trasmette segnali. Sono oggetti di uso comune ed è facile che se rilevati, possano mandarvi in confusione e farvi pensare che il rilevatore non funzioni quando in realtà funziona alla perfezione, bisogna solo conoscere per bene l’ambiente in cui si lavora, impostare frequenza giusta e sapere quali segnali andare a cercare per rilevare correttamente una microspia.

Generalmente i rilevatori di microspie sono in grado di rilevare i Localizzatori GPS, Microspie GSM, Microspie telefoniche senza fili, Microspie Bluetooth e Microspie WI-FI, Telecamere spia e microcamere nascoste, Trasmettitori radio, Cimici digitali, microfoni spia e microregistratori WI-FI.

Fra i migliori citiamo:



SCOPRI ANCHE ALTRI RILEVATORI DI MICROSPIE PRESENTI SUL NOSTRO SITO


Per concludere, i rilevatori di microspie sono sicuramente degli ottimi prodotti per ritrovare la sicurezza nella propria casa, macchina o abitazione. Se si ha un briciolo di dubbio di essere spiati, sicuramente sono dei prodotti perfetti da essere utilizzati; Potreste usarli da soli per cercare di rilevare le microspie in totale autonomia, ma è sempre meglio rivolgersi ad un esperto per trovare una microspia con certezza ed in minor tempo possibile.

Lascia un commento

20 + quattro =